BRCA Sorgente Blog - ultime notizie dal mondo della genetica

Entro un anno sarà disponibile il vaccino contro i tumori

Un nuovo grande passo avanti nel mondo della medicina, che potrebbe salvare la vita a tante persone. Stiamo parlando del vaccino contro i tumori, grazie al quale si potrebbe evitare di ricorrere alla chemioterapia e allontanare tutti gli effetti collaterali che potrebbe comportare.
Gli unici effetti collaterali del vaccino possono essere dolore locale nel punto dell’iniezione del liquido e febbre.

Durante lo studio sono stati effettuati esperimenti sui topi, che hanno dimostrato che il 97% dei tumori del sangue è regredito. Questo è stato possibile grazie al mix di farmaci iniettati, che entro la fine di quest’anno verrà sperimentato sugli esseri umani affetti da linfoma di basso grado.

Il mix di medicinali agisce sul sistema immunitario, in modo da combattere con più efficacia le cellule tumorali ed arrivare ad ucciderle.
Ronald Levy della Standford University, autore principale della ricerca, ha mostrato la sua grande soddisfazione, anche se ha voluto sottolineare che vi sono ancora diversi passaggi da dover mettere a punto.

Il cancro, con questo vaccino, sarà riconosciuto più facilmente dal sistema immunitario, che in questo modo avrà maggiore facilità nell’attaccarlo ed eliminarlo.

La speranza è quella di estendere il vaccino ad altri tipi di tumore, in modo da riuscire ad attaccare con più forza questa malattia.
Se le sperimentazioni sugli uomini, che coinvolgeranno 35 pazienti, risulteranno efficaci il vaccino potrà entrare in commercio già entro uno o due anni.

Fonte:
ilmattino.it

Print
- Comments

Categories: RicercaNumber of views: 412

Tags: tumore Terapia ricerca vaccino

blog comments powered by Disqus

Name:
Email:
Subject:
Message:
x

Richiedi informazioni

Clicca qui o chiamaci al numero 02 3670 5871.
Siamo a tua disposizione per una consulenza genetica gratuita